Logo del ParcoLogo del ParcoLogo del Parco
Condividi
Home » Mandria » News ed eventi » Tutte le news

nat.sens

Qualcosa di nuovo al Parco... che lascerà un'impronta!

( Venaria Reale, 05 Agosto 20 )

Per riallacciare un rapporto che si è allentato fra esseri umani e ambiente naturale, nulla di meglio che partire dal contatto diretto dei nostri piedi con il terreno; d'altro canto per milioni di anni l'uomo ha camminato a piedi nudi popolando l'intero pianeta. Il semplice gesto di togliersi le calzature e sentire il contatto con l'erba, le rocce, il suolo, consente di riattivare quel legame vitale con gli elementi naturali che fa parte del nostro patrimonio genetico e che ha il potere di rigenerarci, di farci rallentare e di renderci più consapevoli della nostra appartenenza all'ecosistema Terra.

Il percorso barefooting (a piedi nudi) NAT.SENS – la foresta in punta di piedi, realizzato nel Parco naturale La Mandria presso il centro visite Cascina Brero, nasce da questi presupposti e fa parte di una rete transfrontaliera di percorsi sensoriali finanziati con i fondi del Programma Europeo di Cooperazione Transfrontaliera tra Francia e Italia Interreg V-A Francia-Italia (ALCOTRA). Gli altri percorsi in rete si trovano alla Ferme de Chosal, in Alta Savoia vicino ad Annecy (Francia), a Morgex in Val d'Aosta e a Cuneo nel Parco fluviale Gesso e Stura.

Il percorso nel Parco La Mandria è allestito con postazioni e giochi che mirano a stimolare i 5 sensi ed è stato progettato per accogliere tutti: famiglie, scuole, anziani, persone con disabilità, sportivi. Si sviluppa in due parti: il percorso principale, lungo 600 metri da percorrere a piacimento, è collocato nei pressi di cascina Brero ed è affidato alla cooperativa Arnica, partner del progetto, che ne propone la visita accompagnati dalle Guide del Parco; un secondo percorso si sviluppa lungo il sentiero che unisce le cascine Brero e Rampa con una successione di 6 stazioni sensoriali liberamente fruibili dal pubblico, realizzate anche grazie al contributo di Fondazione CRT.

Un altro piccolo percorso inclusivo, gestito a cura del Consorzio Intercomunale Servizi SocioAssistenziali CISA 12, è stato realizzato nel Parco naturale di Stupinigi, in pieno borgo storico, nell'area dove tramite la Ghiacciaia veniva conservato il cibo per la Locanda dei Cacciatori.

Dopo l'interruzione forzata causa emergenza Covid-19, sono ora in pieno svolgimento le attività previste dal progetto relative agli scambi transfrontalieri di visitatori e alla start up per la sperimentazione di visite guidate con diverse tipologie di pubblico.

VENERDI' 25 SETTEMBRE 2020 è prevista la giornata conclusiva dell'intero progetto transfrontaliero Alcotra NAT.SENS e DOMENICA 27 SETTEMBRE l'apertura gratuita promozionale del percorso barefooting presso Cascina Brero.

Clicca qui per maggiori informazioni!

Allegati
Logo nat.sens
Logo nat.sens
 
A piedi nudi
A piedi nudi
 
Divertimento
Divertimento